Donazione del Sangue, tavola rotonda a Monteroni d’Arbia. L’evento è organizzato dalla Pubblica Assistenza locale e si terrà sabato 7 ottobre a partire dalle 16 nella sede dell’Associazione in via IV Novembre

L’idea nasce dall’esigenza di far incontrare vari soggetti istituzionali che si occupano trasversalmente della donazione di sangue con giovani studenti della scuola secondaria inferiore, superiore ed universitari.

Il confronto sulla donazione

L’obiettivo di questo confronto è quello di creare un dibattito attivo fra le diverse componenti, perché scaturiscano nuove idee e suggerimenti che favoriscano il coinvolgimento dei giovani nelle politiche di sensibilizzazione verso la donazione e la solidarietà.

Accanto a domande di tipo tecnico e scientifico, gli studenti proporranno degli spunti di riflessione su aspetti sociali, di intervento politico ed organizzativo. L’obiettivo del confronto di Monteroni D’Arbia è trarre nuove indicazioni sulle modalità di coinvolgimento delle nuove generazioni nella donazione e che le istituzioni pongano attenzione alle domande dei giovani e alle problematiche che ne emergono, affinchè possano elaborare politiche di sensibilizzazione e di promozione alla donazione.

I giovani, a loro volta, da questo confronto dovrebbero uscire più consapevoli dell’importante ruolo che hanno nella società civile, sentirsi protagonisti e farsi promotori attivi verso i loro coetanei di messaggi di solidarietà.

 

Gli ospiti della tavola rotonda

Saranno presenti:Stefano Scaramelli – Presidente Terza Commissione Sanità e Politiche Sociali – Consiglio Regione Toscana; Simona Carli – Direttore del Centro Regionale Sangue – Regione Toscana; Giuseppe Campoccia – Responsabile Immunoematologia Trasfusionale A.O.U.S. – Policlinico Le Scotte Siena; Giuseppe Marotta – Responsabile Officina Trasfusionale A.O.U.S. – Policlinico Le Scotte Siena; Patrizio Ugolini – Coordinatore Donazione Sangue ANPAS Regionale; Alfredo Angiolini – Referente Donazione Sangue ANPAS Zona Senese.

 

 

 

 

SHARE